TR-313

Un ceppo che rilascia tioli esaltandone l’espressione aromatica donando un profilo aromatico eccezionalmente deciso in diverse varietà di vini

  • Lievito adatto per l’espressione varietale dei vini bianchi, questo ceppo intensamente aromatico rilascia una quantità elevata di esteri, ha anche la capacità di produrre aromi di pompelmo, frutto della passione, mango e uva spina per la produzione di tre tioli volatili: 4-metilpentan-2-one (4MMP), 3-mercaptoesan-1-olo (3MH) e il suo estere acetato (3MHA).
  • Questi tioli sono formati da precursori cisteinilati non volatili presenti nelle uve, poi rilasciati dal lievito come risultato dell’attività enzimatica della beta-liasi durante la fermentazione.
  • E’ un ceppo anti-H2S con un profilo aromatico pulito e deciso.

Vitalità/cellula vivente: > 1,0 x 1010 cellule/grammo

Confezioni: bustine di alluminio sottovuoto da 500 g e 10 kg.

Condizioni di conservazione: conservare al fresco e all’asciutto, a 4–15°C (39–59°F). Non congelare!

Tasso di inoculazione: 200–350g/1000 l (1,66 – 2,92 libbre/1000 galloni) Nota: l’intervallo di inoculazione si basa sul contenuto di zucchero del mosto e sulle condizioni dell’uva.

  1. In un contenitore inerte e sterile, preparare acqua priva di cloro a 38–42°C (100–108°F), ovvero 10 volte il peso del lievito da reidratare.
  2. Mescolare delicatamente il lievito nell’acqua e attendere 20 minuti per la reidratazione.
  3. Dopo la reidratazione, iniziare ad aggiungere lentamente mosto puro nella miscela di lievito, ogni 5 minuti per consentire l’acclimatazione. Non diminuire la temperatura della miscela di più di 5°C (9°F) ad ogni aggiunta di mosto.
  4. Quando la temperatura della sospensione di lievito è meno di 10°C (18°F) più calda del mosto da inoculare, aggiungere lentamente la miscela di lievito nel recipiente di fermentazione.

Nota: l’aggiunta diretta di lievito secco nel serbatoio del mosto o del succo non è consigliabile.

Questo ceppo è appositamente ideato per migliorare il potenziale aromatico del vino ed è ideale per l’espressione aromatica di varietà come il Sauvignon Blanc, in particolare quello della Nuova Zelanda. Inoltre, il lievito è adatto anche per altri vitigni aromatico come il Riesling, il Chenin Blanc e il Semillon.

Varietà consigliate:

  • Sauvignon Blanc
  • Riesling
  • Chenin Blanc
  • Semillon
  • Pinot Noir

TR-313 (Dicembre 13, 2021)

Cinetica

moderata - veloce

Temperatura ottimale

14 – 25°C

Tolleranza al freddo

13°C

Tolleranza all'Alcol

16%

Dosaggio

0.2 - 0.35 g/L

Fattore di Conversione

16.3 g/L

Glicerolo

7.0 - 8.5 g/L

Acidità Volatile

basso

Fabbisogno di Azoto

basso - medio

Killer Factor

attivo

Flocculazione

alto

Formazione di schiuma

basso

Produzione di SO2

basso - medio

Produzione di H2S

nessuna