Brio
(BRO 58)

Un innovativo lievito adatto per vini rossi complessi e fruttati.

  • Selezionato per il suo intenso aroma e per la capacità nel migliorare le caratteristiche varietali, Brio esalta l’espressione aromatica del vino donando imponenti note di ciliegia,frutti neri e spezie.
  • Brio permette una migliore estrazione dei composti fenolici e una maggiore stabilizzazione del colore portando così alla produzione di un vino complesso e di grande qualità.

Vitalità/cellula vivente: > 1,0 x 1010 cellule/grammo

Confezioni: bustine di alluminio sottovuoto da 500 g e 10 kg.

Condizioni di conservazione: conservare al fresco e all’asciutto, a 4–15°C (39–59°F). Non congelare!

Tasso di inoculazione: 200–350g/1000 l (1,66 – 2,92 libbre/1000 galloni) Nota: l’intervallo di inoculazione si basa sul contenuto di zucchero del mosto e sulle condizioni dell’uva.

  1. In un contenitore inerte e sterile, preparare acqua priva di cloro a 38–42°C (100–108°F), ovvero 10 volte il peso del lievito da reidratare.
  2. Mescolare delicatamente il lievito nell’acqua e attendere 20 minuti per la reidratazione.
  3. Dopo la reidratazione, iniziare ad aggiungere lentamente mosto puro nella miscela di lievito, ogni 5 minuti per consentire l’acclimatazione. Non diminuire la temperatura della miscela di più di 5°C (9°F) ad ogni aggiunta di mosto.
  4. Quando la temperatura della sospensione di lievito è meno di 10°C (18°F) più calda del mosto da inoculare, aggiungere lentamente la miscela di lievito nel recipiente di fermentazione.

Nota: l’aggiunta diretta di lievito secco nel serbatoio del mosto o del succo non è consigliabile.

Brio è in grado di esaltare il sapore nelle varietà di vino rosso, in particolare il Pinot Nero, il Grenache e i vini rossi giovani Gamay. Con i suoi aromi intensi e la sua capacità di aumentare l’estrazione dei composti fenolici, Brio è anche adatto per i vini rossi giovani e per i rosati.

Varietà consigliate:

  • Pinot Noir
  • Gamay
  • Grenache
  • Carménère
  • Shiraz
  • Petit Verdot

Brio (BRO-58) (Dicembre 13, 2021)

Cinetica

moderata - veloce

Temperatura ottimale

17 – 28°C

Tolleranza al freddo

16˚C

Tolleranza all'Alcol

16%

Dosaggio

0.2 - 0.35 g/L

Fattore di Conversione

16.5 g/L

Glicerolo

6 - 8 g/L

Acidità Volatile

basso

Fabbisogno di Azoto

moderata

Killer Factor

attivo

Flocculazione

alto

Formazione di schiuma

basso

Produzione di SO2

moderata

Produzione di H2S

nessuna